logo

Storia

1933 Il sig. Achille Pinto acquista 3 telai usati e li riavvia nel garage della sua abitazione.

1943 La tessitura ha incrementato la capacità produttiva con 30 telai e trasferito la sede in un capannone a Casnate con Bernate.

1944 Fermo della produzione a causa del conflitto mondiale.

1946 Al riavvio della tessitura viene affiancato il reparto di tintoria e finissaggio.

1948 Inizia la stampa a mano con 10 tavoli da stampa.

1950 La struttura viene implementata col reparto di fotoincisione per la realizzazione di quadri da stampa.

1960 L'azienda affianca alla tessitura serica le innovative fibre artificiali di acetato e terital, incrementando notevolmente la produzione.

1968 Delocalizzazione della tessitura e ammodernamento dei reparti di tintoria, stampa e finissaggio.

1970 Entrano a far parte del capitale le multinazionali giapponesi Mitsui e Toray.

1980 Ai tessuti per cravatteria e foulards viene affiancata la produzione di tessuti per abbigliamento.

1990 Inizia l'era della stampa digitale (ink jet) nella quale l'azienda investe con convinzione in tecnologia e risorse umane.

2002 Acquisizione di Franco Ferrari srl, azienda di nicchia specializzata in accessori tessili di alta gamma.